mo_nella

 

pulsa

grida

si divincola la bambina trasgressiva che vive in me

vorrebbe danzare nuda nell’erba

farsi accarezzare dagli spruzzi leggeri

di una vecchia canna

basta,

cerca di farsi strada

vuole uscire da questo corpo di donna

che non sente suo

chiss√°’ se qualcuno prima o poi

sentira’ il cuore pulsare

e attendera’ rispettoso che dia i suoi frutti

per ora quella bambina

sa di essere solo un puntino

tra il verde brillante dell’erba

e l’immenso blu della notte

Annunci

sb_attimi

 

irrequiete le mani

vogliono stuzzicare

le tondeggianti colline

intrufolarsi nella radura

ridestare gli sbarazzini torpori

233db7a8bd_5649904_med

inumi_dite le intimita’

della notte

si increspano le costole

a tratti graffiate

miscugli sonori

assuefatti di porpora

svettano idiscreti

tra spiragli faunistici

in un vociare succulento

di…

estasi

 

M_

 

muta ri_attesa

beffeggio l’assillante nenia

scirocco di ciglia

pluff

boccheggianti labbra protese

in sibillina pausa

smack

bacio1-628x400

ricucite le giunture

mescolanza aromatizzata

di selvatiche umidita’

 

mi_Mo

 

indossata la maschera

posticce le fattezze

la damina merletti e moine

si addentra nel contesto sociale

un rapido ritocco

ai resti di questo corpo di_stratto

almeno un fasullo tentativo…

quel poco che basta

per depistare gli sguardi

un interesse giocondo

di incastri

di posture goniometriche

per ovattare l’ospite

… e

nelle viscere melmose

ristagna l’eco della finzione

Donna-burattino-500x339

burattinaia dell’io infecondo

giaccio distesa

a cavalcioni delle ombre notturne

in un solitario rimescolamento degli arti