clic

premi un tasto

e la nitidezza di quel ricordo

accerchia la distanza

sciupato appare quel tuo visetto

oscurato dalla visiera

del tuo essere sbarazzino

vorrei sfiorare il bordino rialzato

baciare succhiando le deboli labbra

assordante il mutismo di un immagine

scovata nell’angolino di un cassettino

manca lo squillante cicalio del mio parlare

tendi l’orecchio

e nutri il mio desiderio 

stanotte sarai mio…

Annunci

Pubblicato da

piperimenta

un essenza verde,ma allo stesso tempo orgogliosa di essere oscura..tra questi pensieri ridesto il mio io.... o meglio la parte piú "fulminata" della mia personalitá,che adora essere catturata da fogli bianchi e da un obiettivo ottico...bianco_nero il tocco di colore lo da il mio sorriso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...