perturba_zioni

scossoni forti dentro me

il corpo lancia fitte ben percettibili

e inizio a tentennare sul dover stare

a lungo sola con le bambine

temo che mi succeda qualcosa

e l’idea di lasciarle mi scombussola

sussulti….

0a25c356b339a433c70ed1de56e57260

do sempre per scontato ogni segnale

di “squilibrio” interno

moderando il respiro lungo tutto il breve corpo

il fare i conti con la realtá’

con quella vocina che palpita dentro

sento la necessita’ di andare via

di portare questo mio pesante fardello altrove

alleggerendo il bagaglio emozionale

ma a cosa servirebbe..

Annunci

(Martedi) Liebster award

neimenovano-1

Un ringraziamento a ilmondodelleparole.wordpress.com di ehipenny passate a visitare il suo angolino….di vissuto

Le regole:
1) Rispondere alle 11 domande di chi vi nomina.
2) Formulate 11 ulteriori domande a vostra scelta
3) Nominate 11 blog e avvisateli
4) Inserire nel post il distintivo del Liebster Award

Prima “interpreto” la tua domanda …

Se poteste scegliere 11 vostre caratteristiche, 11 aneddoti, 11 ricordi, qualsiasi 11 cose che vi riguardano e che vi raccontano, 11 libri, film… Quali sarebbero queste 11 cose?

ti lascio come dire….con la curiositá. Con la voglia di scoprirlo leggendomi

E ora rispondiamo….alle altre: (iiihiii)

1) Perchè segui il mio blog?

mi piace molto l’abbinamento delle parole alle immagini,quel fluire lento dei pensieri. Un mix di notizie del quotidiano e quel pizzico di personale.

2) Qual’é il genere di blog che preferisci?

ogni,preferisco chiamarlo “diario di bordo”,contiene parte di noi. Pensieri percepiti a pelle,che caratterizzano il nostro essere. emozioni vissute a pelle. Quindi ognuno da a chi lo legge,come delle informazioni personali…uniche.

3) Quale esperienza non vorresti mai aver vissuto nel virtuale?

Purtroppo ho masticato bocconi amari,la falsitá e la meschinitá di alcuni amici (lontani) dell’infanzia che ho ritrovato proprio grazie alla rete….ma vediamo il lato positivo c’é sempre da accrescersi…anche in questi spiacevoli scontri

4) Quale esperienza vorresti vivere nel virtuale?

Vorrei alle volte abbattere quella patina di disinteresse,riuscire ad esprimere appieno me stessa…con un riscontro di fitti reticolati che mi aiutino a rimettermi in gioco. Nello scrivere,tralasciando che in primis si scrive per se stessi,a mio parere é bello osservare il susseguirsi nei commenti di altri punti di vista. Ecco questo vorrei…

5) Perchè un uomo si dovrebbe innamorare di me?

l’amore….un sentimento molto contrastante in me. Ci ho creduto,si forse e ne conservo cicatrici ovunque. Ho imparato che nonostante tutto devo essere me stessa,che non serve compiacere arrivando a manomettere il rispetto di se come persone uniche. Quindi sará difficile arrivare a sfiorarmi la mente e il cuore. Il mio sorriso,il mio pormi senza maschere forse potrebbe ancora attrarre qualche omino…ma vedremo! (ops,sono una donna sposata)

6)Di un uomo cosa ti fa innamorare?

Sembrerá assurdo ma la prima cosa che guardo sono le mani…devo essere lunghe,contorte….non necessariamente ben curate ma vissute (non so se mi spiego). Poi bhe il classico gioco di sguardi,se non mi intriga a puntino….mi spiace ma…

7) Potendo costruire un ponte,uniresti…

l’affetto intimo tra le persone,parlo sia quello privato che quello…umanitari

8) Potendo,distruggeresti…

L’indifferenza,l’ineguaglianza dei diritti umani

9) Un fiore…

l’orchidea,eleganza e maestositá…custoditi in un esplosione di tinte

10) Un animale…

il topolino,diciamo che lo sento molto affine a me,alla mia indole

11) Un minerale…

…non mi affascinano molto….non saprei

concludo qui…un abbraccio a tutti

polve_re

imperfezioni sommate

divisione di stracci e spugnette

presente la disarmante tua perversione alla pulizia

alienata in disparte

procedo senza sentimenti

senza padronanza del mio corpo

risulta appesantito ogni gesto

rimpiazzata da oggettistica

usa_getta

mimosa1

i baci soffocano

viscida serpe la tua lingua

amou_r

immergiamoci nel colto sapere

“dei 5 linguaggi dell’amore”

tuo marito non ti ascolta

non avete dialogo…

attenta!

devi sapere

che ognuno di noi puo’ comunicare

in modalita’ differenti cio’ che prova

ma sta a te…

analizzare il tutto

trovare la soluzione del rebus

nessuno arriva

con la bacchetta magica e bluff

…tutto si risolve!

devo trovare quella via di apertura al dialogo

di apertura al dialogo

voi che ne dite?

sentiamo un po’

tumblr_ma1tntjtaz1qcu0ewo1_500

va considerato che siamo esseri

estremamente pensanti

stupidamente ci facciamo contagiare

uniformandoci alla massa

con culture_ideologie differenti dalle nostre

dalle nostre

che bel minestrone!!

basta schematizzare i miei pensieri

incanalandoli in questi stereotipi

imposti dalla realta’

in questi stereotipi

imposti dalla realta’

intermez_zi

godereccio il beffardo atteggiamento

depistaggio silenzioso nel gioco di luci

addescamenti cadenzati su tabulati ben circoscritti

sottostrati emozionali impressi tra note di melodie mirate

giocoliere insaziabili di miscugli aromatizzanti

netwon

…gioca la tua carta

nottur_no

malizia tra le labbra

pervade quel frizzantino interesse

tintinnante di dissetare gli appetiti

svelte leccatine peccaminose

assaporano la turgida punta

innevata di soffice panna montata

il lento dondolio del cavalluccio

image

asseconda le impennate di questo irrispettoso

contorcimento corporale

un assolo…a completare l’ amplesso dei sensi

striduli asso_li

urla soffocate tra due guanciali

mancanza affettiva famigliare

ricercata altrove

assenza di un padre

buffa non_presenza descritta da mia mamma

come viscido ricercatore di sesso coniugale da letto

bd0b7e4961eaeda3cb1bef942a26a709

eccomi…

intimorita

rinnego certe attenzioni

non sentendomi all’ altezza

insufficientemente interessante

per “menti finemente mature”