sto_p

tutto  gira  attorno  a  questa  parolina

“innamoramento”

come  se  tutto  dovesse  dirigersi  verso  quel  punto

di  non  ritorno…

non  penso  sia  cosi  delimitante  il  confine  

tra  un  sentimento  e  un  emozione

e  non  per  forza  devono  convertire  in  

qualcosa  di  piu’  profondo

perché’  l’insicurezza  centrale  di  questa  societa’

per  avere  tutto  sotto  controllo  

deve  limitare  questa  mia  liberta’  d’ espressione?

metto  da  conto  i  miei  difetti

i  miei limiti

e  i  successivi  sensi  di  colpa

…ma  fanno  parte  di  me  

non  devono  riguardare  chi  mi  sta  accanto

5bd774d41470a702c256c1502c011924

se  tu,

riesci  a  gestire  con  leggerezza  

un  altro  sentimento

 perche’  devi  sentirti  pesare  appresso  

il  cordone  della  colpa?

che  male…sto  facendo!

_Piper_

 

Annunci

Pubblicato da

piperimenta

un essenza verde,ma allo stesso tempo orgogliosa di essere oscura..tra questi pensieri ridesto il mio io.... o meglio la parte piú "fulminata" della mia personalitá,che adora essere catturata da fogli bianchi e da un obiettivo ottico...bianco_nero il tocco di colore lo da il mio sorriso!

8 pensieri riguardo “sto_p”

  1. ..suppongo che sia perché è sempre molto difficile far andare d’accordo la razionalità (da cui scaturisce il tuo bellissimo pensiero) con l’emotività (da cui proviene il tuo moto di ribellione verso la “gabbia sociale”) e ancora con l’etica, la morale e le sovrastrutture che nel tempo si sono stratificate in noi…..

    Liked by 1 persona

    1. riuscire a districarsi in questo labirinto senza rimanere intrappolati in cunicoli senza via d’uscita. una ricerca di inequilibrio su questo spezzone di vita che spesso mi fa rasentare il terreno. un assaporare l’essenza sublime dell’abbandono dei sensi

      Liked by 1 persona

  2. La società può imporre regole, leggi, morale, etica….ma aspetta solo a noi scegliere ciò che crediamo opportuno per noi.
    Chi l’ha detto che ci si deve “innamorare” per varcare alcune linee…
    Fare del male per me è uccidere fisicamente e psicologicamente. Il resto è vita.

    Liked by 1 persona

    1. devono partire da noi le scelte,i rischi…siamo persone pensanti,uniche. agiamo a seconda di ció che siamo. Il mio pensiero era rivolto alla tristezza che magari arrechiamo in chi ci sta accanto,perseverando nelle nostre scelte…
      buona giornata

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...