eroica_mente io

Prendo spunto da un interessantissimo post di Nico,leggetelo se la vostra curiositá stimola le papille facoltative

https://poesiacultura.wordpress.com/2015/10/12/riflessioni-personali-chi-e-un-eroe

per parlare un pó di me…e non in modo egoistico,anzi nella mia vasta ignoranza mi vanto solo di ammettere che cara Andrea dovrei usufluire di internet per dire di preciso chi ha scritto quei testi che hai citato…non sono mai stata brava in filosofia,nemmeno a scuola e che dire dei miei temi campavano letteralmente per aria.

comunque venendo al succo del discorso.

Eroi di oggi…

Un eroe é chi affronta, giorno dopo giorno, questo squallido, meraviglioso mondo…mettendoci quel suo tocco di colore

io ho sempre vissuto a pelle le cose,in continua crescita…apprendo cosi,a petto tutto ció che mi circonda. sbagliando,sbattendo contro muri,rinchiudendomi in me stessa

e nella mia visuale restringo il significato ad una sfera piú propriamente vicina a me,nei rapporti tra le persone. spesso mi chiedo chi siano gli “eroi” se quelli che si lasciano tutto alle spalle o quelli che provano e riprovano per tenere insieme la loro unione. Immagino che a loro modo ognuno faccia i conti con realtá uniche e individuali ma spesso ho vissuto storie da lontano dove persone che conoscevo venivano umiliate fisicamente e moralmente ma che…tentavano,resistevano. certo sono eroi tra le quinte,quelli che non vengono quasi nominati ma che ci insegnano che alle volte alzare la cresta vuol dire anche persistere in ció che si crede,non dandola vinta a chi ci fa “soffrire”. Ma il discorso sarebbe molto ampio,e di mio mi schiero dalla parte di chi non demorde (salvo eccezioni davvero umiliati che danneggiano la dignitá umana),si mi lamento spesso e volentieri del poco “ascolto” tra me e mio marito. Ma quella scintilla nel suo sguardo vive dentro di me,giorno dopo giorno colgo differenti emozioni e i sentimenti accrescono e continueró a credere in quel noi anche a costo di rinunciare in parte a me stessa.

ammiro molto e per me sono delle piccole eroine della non bilancia ma viva la vita…si parlo delle persone con un “certo peso corporeo” che fiere e consce del loro essere se ne sbattono dei giudizi della gente e delle deformazioni dello specchio…che sfoggiano sorridendo dentro capi attillatissimi e sgargianti.

mentre io che oscillo qua e la,mi nascondo dentro tute e abiti abbondanti dal nero_grigio per mascherare questo mio malessere,quel martello pneumatico che con la voce di mia mamma e di altri…giorno dopo giorno mi dice che sono grassa e che dovrei prendere in considerazione di farmi vedere da qualcuno.

vorrei essere anche io alle volte cosi,non le definirei persone superficiali…ma persone che rigano dritte,che non si pongono troppe domande e vivono nella loro ingenuitá di persone semplici

Basta pensare a quello che facciamo ogni giorno per noi e per gli altri…per avvicinarci a fare qualcosa di eroico,come barcamenarsi durante la giornata e altro ancora

definirmi eroina,aahh no mai…anche se nel mio piccolo spesso e volentieri ho tenuto la testolina “alta”. Se penso a tutta la forza d’animo che ho dovuto tirar fuori da me durante e dopo i tre cesarei,alla tenacia del mio piccolo e fragile animo nel tener testa a medici e infermiere in una lingua a me “ostile” (che tutt’ora rinnego,e parlo pochissimo). Ho messo da parte regole pensando al mio bene e a quello delle mie bambine,anche se devo ringraziare chi mi é stato vicino…che mi ha dato la forza di ricredere in me stessa,che ha capito la mia sofferenza e mi ha aiutata a tornare prima a casa,chi mi ha scosso,rassicurandomi che avendo allattato le altre sarei riuscita ad avere latte anche per la terza…

dopotutto…possiamo contare solo su noi stesse,per star bene e per farci rispettare

Eroe è chi cade , ma poi si rialza ! Eroe è chi credendo di essere debole , saprà poi essere il più forte ! Eroe è chi piange di nascosto ma davanti agli altri finge di star bene ! L’eroe non è chi è convinto di esserlo , L’eroe è colui che dimostra il suo coraggio dimostrando di non temere la vita stessa.

un abbraccio,Lidia

Annunci

Pubblicato da

piperimenta

un essenza verde,ma allo stesso tempo orgogliosa di essere oscura..tra questi pensieri ridesto il mio io.... o meglio la parte piú "fulminata" della mia personalitá,che adora essere catturata da fogli bianchi e da un obiettivo ottico...bianco_nero il tocco di colore lo da il mio sorriso!

5 pensieri su “eroica_mente io”

  1. Sei meravigliosa Lidia, e mi permetto, per stavolta, la confidenza di chiamarti per nome ( 😉 )
    Hai ragione su tutto meno che su una cosa mia cara… tu SEI un eroe.. perché nel momento in cui pensi ciò che pensi, scegli ciò che scegli, e fai ciò che fai, VIVI, ed alla fine di tutte le storie, l’eroe è solamente colui che vive con il cuore aperto in mezzo a tutta l’altra gente… il resto (le scelte, i sacrifici, la solidarietà, la sofferenza, le cadute, le sconfitte, le vittorie, i sorrisi davanti alle lacrime, la consapevolezza che si può sempre fare di più e meglio, l’amore per il prossimo e per se stessi – anche se quest’ultimo è davvero il più difficile di tutti -), il resto viene da sé, con le prove e le occasioni che la vita ci mette davanti ogni giorno… permettimi quindi un abbraccio di vero apprezzamento, e ti assicuro che per una persona riservata come me è davvero un gesto sincero..
    p.s.: delle due frasi senza autore, la più lunga è del Dalai Lama, mentre la più corta è…mia… 😛

    Liked by 1 persona

    1. grazie per l’abbraccio…mi fa molto piacere. sono una personcina scomoda il piú delle volte,riservata e tutta particolare. malinconica e asociale,insomma un bel grattacapo per mio marito,poverino! e si gli eroi sono coloro che si battono ogni giorno per migliorarsi,per accrescersi come persone. ammetto che non é facile accettarmi,e il piú delle volte ricado nella mia illogica cantilena di pensieri,mi immergo in mille paturnie e cerco di dare risposte a silenzi che non partono da me. so di non dare molto,ma quel poco che do lo dono con tutta me stessa,credo nell’amicizia un pochino meno nell’amore…ma quello é un altro discorso,al giorno d’oggi si ha timore dei propri sentimenti che spesso vanno contro l’etica morale e si tende a tenere il freno a mano ben tirato. grazie ancora e buona serata

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...